FPM - Fondazione Politecnico di Milano

Creata dal Politecnico di Milano e da importanti Fondatori nel 2003, la Fondazione Politecnico di Milano è nata come motore per lo sviluppo del contesto socio-economico, perseguendo scopi e svolgendo attività strumentali alla missione dell'Ateneo.

La sua istituzione è avvenuta grazie all'emendamento della legge finanziaria del 2001, che consente alle università di dar vita a fondazioni che rendano più efficace il loro rapporto con il mondo esterno.

La Fondazione Politecnico ha mostrato fin da subito particolare interesse per il mondo delle piccole e medie imprese: nel 2005 ha assunto il controllo del Consorzio Politecnico Innovazione, oggi Alintec Scarl, società per l'innovazione tecnologica nata il 1° gennaio 2008 dalla fusione tra Politecnico Innovazione e Assotec Scarl. Insieme alla Fondazione, è partecipata da Assolombarda e dalla Camera di Commercio di Milano. La Fondazione opera in riferimento alle principali aree di interesse dell'Ateneo. In particolare essa promuove progetti afferenti a diverse aree tematiche, tra queste: ambiente e territorio, infomobilità e logistica, nuovi materiali, energia, design e innovazione di processi e tecnologie per le aziende e la Pubblica Amministrazione. Dal 2007 la Fondazione ha preso in gestione l'Acceleratore d'Impresa del Politecnico di Milano, incubare universitario creato nel 2000 per supportare lo sviluppo dell'imprenditoria innovativa e offrire alle start-up le infrastrutture e i servizi necessari alla loro crescita.

L'Acceleratore d'Impresa oggi conta 19 aziende incubate e tre sedi: Milano, Como e Lecco. Dal 1° gennaio 2009 la Fondazione gestisce anche PoliCom (POLItecnico Comunicazioni Ottiche Milano) nato sulla continuità di CoreCom (Consorzio di Comunicazioni Ottiche del Politecnico di Milano e Pirelli Cavi). PoliCom è un Centro del Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano, creato per consolidare, coordinare e promuovere le competenze del Dipartimento nell'area della Fotonica a partire dalle Comunicazioni Ottiche con un approccio multidisciplinare e integrato.


CONTATTI
Federica Auteri: tel. +39 02 2399 9160
e-mail: federica.auteri@fondazione.polimi.it
Antonio Chiaia: tel. +39 02 2399 9173
e-mail: antonio.chiaia@fondazione.polimi.it
www.fondazionepolitecnico.it